Guida all’acquisto sicuro(!?!) nei siti di Social Shopping come Groupon


Riportiamo una guida agli acquisti pubblicata sulla pagina FaceBook del gruppo “GROUPON: problemi e denunce” certi che vi possa essere utile.

PRIMA DI EFFETTUARE QUALSIASI ACQUISTO :

  1. VERIFICARE nel gruppo “GROUPON: problemi e denunce” che il partner di Groupon, promotore dell’offerta a cui si vuole aderire, non sia già stato citato da qualche membro per precedenti problemi, sia di consegna che di qualità.
  2. VERIFICARE in internet che il partner di Groupon, promotore dell’offerta a cui si vuole aderire, non abbia delle recensioni negative. Ad esempio … se si vuole acquistare un coupon per ristoranti o alberghi leggersi qualche recensione sul sito Tripadvisor per evitare di aderire ad offerte convenienti solo nel prezzo ma non nella sostanza.
  3. VERIFICARE in internet che l’offerta proposta sia effettivamente conveniente. Spesso succede che si riescano a trovare, attraverso per esempio Kelkoo o Trovaprezzi (o altri siti analoghi), delle offerte più convenienti o comparabili.
  4. VERIFICARE, se esiste, il sito internet del partner di Groupon, per capire la bontà o meno dello stesso. Molte volte il sito dice molto di più di quanto si pensi. Per esempio la mancanza di informazioni di contatto ci potrebbe creare difficoltà in caso sorgano dei problemi. Altro esempio un sito molto scarno o scialbo potrebbe indicare scarso interesse verso la clientela che si potrebbe riflettere sulla prestazione acquistata. Presenza di referenze, articoli di giornale in cui si parla del partner o più possibilità di contatto (mail, telefono, skype ecc…) potrebbe invece indicare un partner affidabile.
  5. NON ADERIRE ad offerte in cui c’è già un elevato numero di coupon venduti (è molto probabile il rischio di overbooking) e PROVARE a contattare preventivamente il partner di Groupon, promotore dell’offerta a cui si vuole aderire, per capire se esiste un tetto al numero di coupon in vendita. Questa azione ha un duplice scopo, infatti ci fa capire i tempi di risposta del partner (se è raggiungibile al telefono o se risponde velocemente alla mail) e la sua attitudine ad essere orientato al cliente in base alla risposta ottenuta … inoltre se la risposta è esaustiva, potrebbe esserci la possibilità che un numero eccessivo di coupon possano impedire la corretta erogazione del servizio pagato.
  6. LEGGERE con attenzione il periodo di validità del coupon e se questo debba essere esibito o annunciato prima del godimento dell’offerta. Molte volte se si dichiara prima di essere in possesso di un coupon si viene trattati non come normali clienti ma peggio. Inoltre si potrebbero avere difficoltà ad avere appuntamenti o prenotazioni nei giorni a noi più comodi. Quindi, laddove non è chiaramente specificato, esibire il coupon solo al momento di saldare la prestazione. Provare infine a contattare il partner come normali clienti per verificare se ci sono differenze di trattamento prima di acquistare l’offerta.

DOPO AVER EFFETTUATO L’ACQUISTO :

  1. In caso di PROBLEMI contattare sia Groupon sia il partner, preferibilmente via MAIL(scripta manent) e, se possibile, attraverso la PEC (Posta Elettronica Certificata) che ha lo stesso valore legale di una raccomandata con ricevuta di ritorno. La casella di posta PEC di Groupon è CITYDEAL@PEC-PMI.IT, mentre per verificare se il partner ha una PEC basta cercare su questo sito
  2. Se si sente “puzza di bruciato“, entro 10 giorni chiedere SENZA SPIEGAZIONI la revoca della vostra dichiarazione contrattuale come specificato nelle Condizioni Generali sul sito di Groupon.
  3. Trascorsi i 10 giorni, se dovessero sorgere dei problemi ed il Servizio Clienti Groupon non risponde così come il Partner (o danno risposte evasive o standard) si hanno fino a 45 giorni di tempo per iniziare una procedura di blocco del pagamento con PAYPAL e fino a 60 giorni di tempo per le normali CARTE DI CREDITO (per dettagli leggere qui)
  4. Fino a che non si riesce ad ottenere una risposta soddisfacente, martellare con tutti i mezzi a disposizione … quindi via mail, via telefono, via post sulle pagine facebook di Groupon e, se esiste, quella del partner. ATTENZIONE : le pagine facebook di Groupon (tranne “Aiuto Groupon”) hanno standard la visualizzazione dei soli post scritti da loro, quindi bisognerà selezionare in alto a destra la modalità “Tutti (più recente)” per visualizzare anche i post scritti dai visitatori della pagina. Consiglio un linguaggio educato anche se fermo ed incisivo, si riescono ad ottenere più “attenzioni” rispetto a coprirli di insulti.

fonte: pagina FaceBook GROUPON: Problemi e denunce

Segui Il Grouponista su FaceBook

Annunci

Una risposta a “Guida all’acquisto sicuro(!?!) nei siti di Social Shopping come Groupon

  1. Pingback: Shopping online: i problemi riguardano i coupon in oltre il 75% dei casi! | Il Grouponista Ignaro

Lascia un Commento o un Opinione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...