Commento a caldo sul servizio di Striscia la notizia su Groupon


Devo ammettere, per onestà, prima di dire qualsiasi cosa di non essere mai stato un ammiratore del programma di Ricci per diversi motivi che non sto ora a spiegare.

Devo dire dopo aver visto il servizio di Striscia la notizia su Groupon: mi aspettavo molto di peggio.

La completezza giornalistica è del tutto assente: non ci sono seconde domande salvo una mezza accennata sulla mole di lamentele arrivate alla trasmissione, ma non ci sono state risate registrate, macchiette e altre cose che sminuiscono le questioni serie.

E infatti, le questioni serie non sono state poste. Si è parlato (finalmente di OVERBOOKING) ma quando potevano affrontare la cosa ribattendo alle scuse ridicole di Groupon e soprattutto non tagliate la loro risposta.

Certamente non avrà detto niente d’interessante ma così non hanno dato alle persone estranee alla vicenda sufficienti informazione per formare un’opinione.

Di fatto, come sempre in questi servizi, non c’è profondità. C’è un poco di pathos creato da un effetto casalingo (Laudadio ha coinvolto anche l’operatore come vittima di Groupon), ma il problema è stato affrontato troppo superficialmente.

Ovviamente meglio di niente e, come ha fatto notare Fabrizio su FaceBook, hanno parlato dei partner come vittime e che andranno a sentire anche loro. E’ positiva la notizia che proseguiranno l’inchiesta.

Come costume del tg satirico di Canale5,  le inchieste saranno lunghe nel tempo e rimbalzeranno da una fazione all’altra.  Ascolteranno prima i partner che diranno la loro e poi torneranno da Groupon e, magari in seguito andranno a sentire qualcun altro per ricominciare un nuovo giro finché attirerà pubblico.

E’ stata certamente pubblicità negativa per la società di Chicago ma è nulla in conforto alle noie che hanno recato alle migliaia di persone che hanno comprato i loro coupon o che hanno firmato un contratto come partner.

Appena troveremo una copia on line del servizio faremo un pezzo nuovo, a freddo, con il link per farlo vedere anche chi lo ha perso.

Update:

Questo è il link al servizio di Striscia la Notizia su Groupon

Dite la vostra…

Segui Il Grouponista su FaceBook

Annunci

2 risposte a “Commento a caldo sul servizio di Striscia la notizia su Groupon

  1. Ma smettetela di dire cavolate, responsabili di gruopon. Solo tante tante scuse ed incapacità

  2. Pingback: Social media marketing e coupon: strategie del silenzio e “spionaggio” | Il Grouponista Ignaro

Lascia un Commento o un Opinione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...