Procedura per richiedere il rimborso

Richiedere un rimborso direttamente alla propria carta di credito è l’unico modo che abbiamo per tutelarci e per non perdere i soldi pagati; la procedura di richiesta rimborso varia da istituto ad istituto e generalmente per effettuarla sia hanno a disposizione 60 giorni dall’emissione della lettera d’addebito oppure 45 giorni dall’acquisto se si è pagato con Paypal.

In particolare per PayPal :

Accedi al tuo conto PayPal e apri una contestazione nel Centro risoluzioni entro 45 giorni dal pagamento. PayPal ti aiuterà a comunicare con il venditore. Se non sei soddisfatto dei risultati ottenuti, trasforma la contestazione in reclamo entro 20 giorni.

Se vedete che le cose non si sbloccano e la merce non arriva non attendete ulteriormente ma scrivete a Groupon che che PRETENDETE IL RIMBORSO IMMEDIATO SULLA VOSTRA CARTA DI CREDITO PER LORO INADEMPIENZA (e non un buono da spendere presso di loro come molte volte cercano di fare) e fate notare chiaramente di aver provveduto a presentare anche una richiesta di rimborso alla vostra carta di credito.

Scrivete a questa mail di Groupon: info@groupon.it

E scrivete anche nel form che trovate a questa pagina di Groupon: http://on.fb.me/AiutoGroupon

All’inizio non risponderanno o troveranno scuse per temporeggiare, la frase più comune che vi diranno è che devono contattare il partner per riuscire a bloccare la spedizione oppure che il prodotto è già in spedizione… il 99% delle volte non è vero!!

Scrivete ogni giorno, anche sulla loro pagina ufficiale di Facebook, finchè non vi daranno il rimborso.

Se otterrete prima il rimborso di Groupon avvertite la vostra carta di credito che avete risolto e che possono annullare la vostra richiesta di rimborso (ad ogni modo lo vedono subito anche loro che siete stati rimborsati).

Nel malaugurato caso che Groupon non provvede al rimborso sarete tutelati dal rimborso che arriverà dalla vostra carta di credito.

————————————————————————————————————————————–

La procedura di chargeback ( http://www.cartedipagamento.com/chargeback.htm )

Chargeback” è il termine tecnico usato dai circuiti internazionali di carte di pagamento che indica una modalità attraverso cui vengono gestiti i movimenti soggetti a contestazioni da parte dei titolari di carte di credito. Un chargeback ad esempio si verifica quando il titolare chiede alla società emittente della carta di credito il rimborso (storno) di una transazione già avvenuta.

I motivi più frequenti per i quali viene contestata una transazione sono:

  • Transazione non riconosciuta : è la situazione più comune, il titolare non riconosce uno o più movimenti elencati nell’estratto conto (transazioni fraudolente o errori tecnici)
  • Il titolare non riceve la merce acquistata
  • Il titolare riceve merce non conforme alla descrizione, difettosa etc.

Affinchè la procedura di chargeback prenda il via, il titolare della carta deve inviare all’emittente via raccomandata, entro 60 giorni dalla data di emissione dell’estratto conto una contestazione scritta e firmata, allegando copia dell’estratto conto contestato e copia fronte-retro della carta di credito.

Se si è certi che si tratta di una frode, bisogna allegare anche una denuncia contro ignoti effettuata presso le Autorità competenti.

La procedura tecnica di chargeback interessa esclusivamente due parti: l’issuer (banca emittente) e l’acquirer (banca dell’esercente), vadiamo come si svolge:

  • L’emittente, dopo avere esaminato la contestazione, può decidere di:
    a.rimborsare direttamente il titolare senza iniziare la procedura di chargeback. (Questo accade generalmente quando l’importo della transazione è troppo basso rispetto al costo della procedura) b.contattare l’acquirer e iniziare la procedura tecnica di chargebackc. negare la richiesta di rimborso
  • Se l’issuer decide di iniziare un chargeback, questo viene trasmesso elettronicamente all’acquirer che esamina la richiesta e chiede all’esercente di fornire la documentazione relativa alle transazioni incriminate. A questo punto l’issuer può decidere di:a.accettare la richiesta e addebitare l’importo sul conto del merchantb. reintrodurre la procedura di chargeback, fornendo la documentazione atta a giustificare il motivo per cui non può procedere al rimborso

Il 50% di tutte le richieste di chargeback interessano transazioni via internet.

In caso di transazioni fraudolente, laddove venga esclusa qualsiasi responsabilità da parte del titolare nell’uso della carta, gli importi relativi vengono in genere riaccreditati dalla società emittente. Il tempi per un rimborso variano in genere dai tre ai sei mesi circa.

A volte però può capitare che la società ritenga il titolare responsabile dell’uso fraudolento della carta e decida di negare lo storno.

————————————————————————————————————————————–

Spett/le

Nome della società emittente della carta di credito

Via cap – città

Spett/le

Nome della banca

Via cap – città

 

 

 

Raccomandata  A. R.

Oggetto: Contestazione estratto conto carta di credito nr. . . . . . . . . . . . . . . .

 

 

Cognome e Nome . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Recapiti:. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . (telefono)  . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . (e-mail)

Numero carta . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Scadenza . . . / . . . / . . . . . . . .

Data transazione  . . . / . . . / . . . . . . .  Importo della transazione € . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Importo contestato € . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Esercente . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Indirizzo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Merce non ricevuta – servizio non reso . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Data di presunta ricezione merce – erogazione servizio  . . . / . . . / . . . . . . .

Merce difettosa o non conforme – allego documentazione che comprova l’effettiva non conformità e l’avvenuta restituzione della merce all’esercente

Data in cui è stato effettuato un tentativo per risolvere la disputa direttamente con l’esercente . . . / . . . / . . . . . . .

COMMENTI, ALTRE RAGIONI PER DISPUTA 

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Data

Firma

______________________________________

Allegati:

–         . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

–         . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

–         . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

fonte: pagina FaceBook Groupon: Problemi e denunce

Il testo della lettera è stato scritto dall’Avv. Claudio Nicolais

Annunci

Una risposta a “Procedura per richiedere il rimborso

  1. Salve,comprai un coupon per un cellulare Nokia.Il cellulare in questione mi venne recapitato senza imballaggio adeguato e mi accorsi che lo schermo era rotto.Lo portai da un tecnico e mi disse che era inutilizzabile.Mandai svariate lettere a groupon ma ancora oggi,a distanza di mesi,nessuna risposta positiva.Cosa posso fare?vorrei un rimborso da parte di groupon in quanto comprai un prodotto non funzionante.

Lascia un Commento o un Opinione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...